Venezia-Ambrosiana 2-2. Pareggio di rigore


VENEZIA-AMBROSIANA 2-2

RETI: 23’ Barbini (V), 26’ Pellizzon (A), 40’ Pasqualetto (A), 90’ Barbini (V).

SPETTATORI: 80 circa


VENEZIA: Oselladore, Caporal, Neidhardt, Costagliola, Forin, Andreolli, Favaro, Settimo, Meneguzzi, Barbini, Carraro. (Regini, Rinaldo, Mazzoleni, Ballarin, Bertolini, Dissera) All. Omacini


AMBROSIANA: Cardillo, Silvestrin, Baldan, Pasqualini, Uwahimire, Pellizzon, Kouki, Carraro, Fontana, Pasqualetto, Sega. (Cristofalo, Sarto, Scocco, Sartori, Ragazzo, Rosca, Zago) All.


VENEZIA. Nella giornata che ha visto il ritorno in gruppo - anche se solo da spettatore - di Dario Solesin, il Venezia riesce a riprendere solo allo scadere una partita che pareva ormai persa nonostante la superiorità tecnica e fisica dimostrate nel corso dell’incontro.

Il Venezia legittima il buon inizio di partita andando rete con Barnini bravo a scavalcare l’estremo difensore ospite con un destro velenoso che finisce all’incrocio dei pali. Dopo pochi minuti però l’Ambrosiana acciuffa il pareggio con un colpo di testa di Pellizzon complice anche un’indecisione di Oselladore.

Ottenuto il pari l’Ambrosiana prende in mano le redini del gioco concretizzando il buon momento con una punizione magistrale di Pasqualetto bravo a cogliere l’incrocio dei pali.

La seconda frazione si apre quindi con gli ospiti in vantaggio per 2-1 e con il Venezia deciso a mettere in campo tutto il suo orgoglio per ribaltare il risultato. Il pari arriva però solo al 90° dopo aver praticamente schiacciato gli ospiti nella propria metà campo. Baldan spinge platealmente in area Caporal ormai lanciato verso la porta ospite. Rigore ineccepibile che Barbini trasforma con freddezza; sesta rete stagionale per il capocannoniere veneziano.

CALCIO VENEZIA 1907 ASD - C.F./P.IVA 04313300271

Via Gaspare Gozzi, 37 - 30172 Venezia

Matricola FIGC 943473

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Instagram - Black Circle
manuel caffè

Go to link