Capitan Andreolli: siamo pronti per la nuova stagione. Lo sarà anche il Comune?

Marco Andreolli, il capitano del rinato Venezia 1907, è stato tra i primi ad essere riconfermato tra gli elementi che ben hanno concluso lo scorso campionato ed è già pronto a guidare i propri compagni nella stagione che inizierà tra poco meno di un mese.

“Sono orgoglioso di essere il capitano di questo meraviglioso gruppo e sono pronto ad affrontare le prossime sfide. Quello appena concluso è stato per noi l’anno zero. Siamo partiti tardi, molti di noi non giocavano in categoria da molto tempo e soprattutto all’inizio abbiamo sofferto molto. Nel proseguo della stagione però siamo cresciuti – anche grazie all’innesto di qualche nuovo elemento – ed abbiamo concluso più che dignitosamente la stagione. Anche nella prossima stagione il nostro punto di forza dovrà essere il gruppo. Conosco molto bene quasi tutti i nuovi arrivati e sono certo che sapranno integrarsi molto rapidamente”.


La prossima sarà sicuramente una stagione molto diversa da quella appena conclusa, le aspettative saranno altissime.

“Ne siamo consapevoli e posso garantire il massimo impegno di tutti. Spiace solo che ad oggi non si abbiano ancora certezze circa i campi in cui ci alleneremo. So che la Società si è mossa bene e che ha fatto tutto il necessario seguendo le indicazioni del Comune. Capisco le difficoltà burocratiche che possono presentarsi soprattutto nei grandi comuni come il nostro, ma trovo perlomeno“curioso” che ad una decina di giorni dall’inizio della stagione una società non sappia ancora dove potrà far allenare i propri tesserati. Rimango comunque fiducioso, certo che l’Amministrazione comunale saprà darci presto le risposte che noi tutti attendiamo”.