Il signor Favero batte il Venezia

VENEZIA Vs STRA' 2-5

RETI: 4' Piliego (V), 19' Munaro (S), 27' Meneguzzi (V), 33' Di Capo (S), 65' e 66' Chimenti (S), 90' Canton

SPETTATORI: 100 circa

Un Venezia sceso in campo con una formazione rimaneggiata e fortemente condizionato dall'impegno di Coppa di mercoledì scorso, viene superato in casa dallo Strà - che conferma l'ottimo lo stato di forma attuale - e dal sig. Favero, il direttore di gara, che ha dimostrato in più circostanze di non conoscere il regolamento (quasi comico l'aver annullato un gol ai padroni di casa per fuorigioco su fallo laterale) e di non saper gestire l'incontro. A tal proposito la Società segnalerà ufficialmente l'accaduto a FIGC e AIA anche al fine di evitare analogo trattamento altre società.

Lo Strà dal canto suo ha dimostrato di essere squadra in forma ed ha fatto la sua onesta partita, concreta e fisica. Il Venezia non ha saputo monetizzare il doppio vantaggio e dopo aver chiuso in parità la prima frazione si è dovuto piegare al libero arbitrio del direttore di gara: reti annullate, libera interpretazione del regolamento e chi ne ha più ne metta. Una direzione di gara imbarazzante che ha determinato soggettivamente il risultato ben oltre ai meriti dello Strà e ai demeriti del Venezia.



CALCIO VENEZIA 1907 ASD - C.F./P.IVA 04313300271

Via Gaspare Gozzi, 37 - 30172 Venezia

Matricola FIGC 943473

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Instagram - Black Circle