I movimenti di mercato in casa lagunare

Si è conclusa da pochi giorni la finestra del mercato invernale, il così detto "mercato di riparazione". Il Venezia doveva trovare i rinforzi indispensabili che dessero la qualità necessaria per affrontare adeguatamente la categoria e così è stato. Il neo D.S. Gianni Scapin ha inserto innesti importanti in ogni reparto, liberando allo stesso tempo giocatori che non avrebbero trovato spazio o che comunque hanno preferito avvicinarsi a casa (vedasi Lamanna). Resta forse qualcosina da sistemare a centrocampo e Scapin monitora costantemente il mercato degli "svincolati". Insomma, il mercato neroverde potrebbe non essersi concluso definitivamente.


Questi i principali movimenti in ingresso e in uscita dell'ultima sessione di mercato: